home > itinerari > capalbio
it / en / de

capalbio

Torna agli itinerari > Conosciuto come “piccola Atene”, il comune di Capalbio è il più a sud tra quelli della Toscana. Per la qualità delle sue spiagge, dell’ambiente e del paesaggio circostante, Capalbio ha ottenuto importanti premi e riconoscimenti a livello nazionale, come “le 5 vele” e la prima posizione nella Guida Blu di Legambiente – Touring Club italiano.
Il cuore di Capalbio custodisce interessanti edifici, la maggior parte dei quali a carattere religioso, come nel caso della Chiesa di San Nicola - di origine medievale- dell’Oratorio della Provvidenza – situato fuori le antiche mura e di epoca cinquecentesca.
Non mancano comunque le architetture civili, come nel caso del Palazzo Collacchioni, in stile rinascimentale, o della Rocca Medievale che vi sorge accanto. Più fuori, si trova la Fattoria della Nunziatella, complesso rurale che si è sviluppato principalmente in epoca post-settecentesca, con il palazzo padronale, la cappella gentilizia e altre strutture ad uso originariamente agricolo.
Sempre nei pressi di Capalbio, lo stupendo Giardino dei Tarocchi, realizzato da Niki de Saint Phalle ed inspirato al Parc Güell di Barcellona, con le sue particolarissime sculture ricoperte di mosaici e specchi ispirate agli arcani maggiori dei tarocchi.

photogallery

 
Ristorante Maremma di Eleuteri Maria
Lungomare Harmine 42
01014 Montalto di Castro (Viterbo)
C.F. LTRMRA63P54C773P - P.I. 01462950567
privacy