home > itinerari > manciano
it / en / de

manciano

Torna agli itinerari > Il borgo medievale di Manciano conserva intatte le sue origini medievali, anche se nel territorio circostante sono stati rinvenuti reperti di epoca precedente a quella etrusca.
Nel corso dei secoli Manciano ha subito la dominazione degli Aldobrandeschi, prima, della  Repubblica di Siena  poi, e infine de’ Medici, sotto i quali Manciano fu annessa al Gran Ducato di Toscana.  Verso la fine del settecento Manciano fu capoluogo di un vasto territorio comprendente le odierne Montemerano, Saturnia e Capalbio, divenendo il comune più esteso della Provincia.
Il centro storico di Manciano, dominato dalla Rocca che ne ha influenzato lo sviluppo, è caratterizzato dalla inconfondibile forma a ventaglio. Dal punto più alto, il borgo offre una splendida vista sulla maremma, sui suoi paesaggi e le sue vedute.
I dintorni di Manciano sono caratterizzati dalla presenza di acque sulfuree della vicina sorgente di Saturnia: le Cascate del Mulino, da un lato, e le terme di Saturnia, dall’altro, sono meta ogni anno di numerosi turisti in cerca dei benefici e del relax che l’acqua termale offre.

photogallery

 
Ristorante Maremma di Eleuteri Maria
Lungomare Harmine 42
01014 Montalto di Castro (Viterbo)
C.F. LTRMRA63P54C773P - P.I. 01462950567
privacy