home > itinerari > riserva del burano
it / en / de

riserva del burano

Torna agli itinerari > Situata nel comune di Capalbio e con un’estensione di 410 ettari, la Riserva Naturale del Lago di Burano è una delle principali oasi WWF d’Italia.
La Riserva è separata dal mar Tirreno da una stretta fascia di dune e ospita al suo interno un lago, una lunga spiaggia e una duna ricoperta dalla macchia mediterranea.
La Riserva Naturale del Burano offre la possibilità di avvistare numerose specie di uccelli e di mammiferi, grazie ai percorsi attrezzati e alle torri di avvistamento. Qui flora e fauna vivono in armonia e fanno quasi dimenticare che un tempo la riserva era zona di caccia.
Visite guidate conducono alla scoperta dell’Oasi attraverso un percorso della durata di due ore. Qui il luccichio dell’acqua attira decine di specie diverse di uccelli e altri animali, e la macchia mediterranea (ginepro, mirto, fillirea, lentisco e quercia da sughero) è più rigogliosa che mai. Gli avvistamenti di animali comprendono morette, aironi, fenicotteri, rapaci e mammiferi (come l’istrice, il tasso, la volpe, la donnola, la faina e la rara puzzola) oltre a numerose farfalle.
Presso la Riserva del Burano, durante il periodo di apertura, da settembre ad aprile, si svolgono inoltre numerosi eventi a carattere ambientale e culturale che permettono di vivere una giornata immersi nella natura apprezzando questo luogo di rara bellezza che la Maremma ha da offrire.

photogallery

 
Ristorante Maremma di Eleuteri Maria
Lungomare Harmine 42
01014 Montalto di Castro (Viterbo)
C.F. LTRMRA63P54C773P - P.I. 01462950567
privacy